INDEBITAMENTO E LIQUIDITA'

Indebitamento

Coerentemente con il modello gestionale utilizzato dal Gruppo Generali in ambito IAS/IFRS, l’indebitamento consolidato è stato suddiviso in due categorie:

  • debito operativo, inteso come l’insieme delle passività finanziarie consolidate per le quali è possibile identificare una correlazione con specifiche voci patrimoniali del bilancio consolidato. In tale categoria sono anche comprese le passività iscritte dalle compagnie di assicurazione a fronte di contratti di investimento e le passività interbancarie e verso la clientela degli istituti bancari appartenenti al gruppo;
  • debito finanziario, comprendente le altre passività finanziarie consolidate, tra le quali passività subordinate, obbligazioni emesse ed altri finanziamenti ottenuti. Rientrano, ad esempio, in tale categoria i debiti contratti nell’ambito di un’operazione di acquisto di partecipazioni di controllo.

Il debito totale è composto come segue:

Debito di gruppo

(in milioni di euro)31/12/201531/12/2014
Debito operativo 36.787 36.541
Debito finanziario 13.117 12.253
  Debito subordinato 9.643 8.315
  Titoli di debito senior 2.992 3.477
  Altro debito finanziario 482 460
Totale 49.904 48.794

Coerentemente con la strategia di Gruppo, che prevede un ribilanciamento tra debito senior e subordinato a favore di quest’ultimo, ed una prudente politica di rifinanziamento anticipato, l’incremento netto del debito finanziario rispetto al 31 dicembre 2014 deriva principalmente dalla combinazione delle seguenti operazioni:

  • rimborso di un titolo Senior per € 500 milioni a maggio 2015;
  • nuova emissione di un titolo subordinato per € 1.250 milioni nel mese di ottobre 2015 da parte di Assicurazioni Generali, con lo scopo di rifinanziare le obbligazioni del Gruppo aventi opzione di rimborso anticipato il prossimo mese di giugno 2016.

Il costo medio ponderato del debito finanziario al 31 dicembre 2015 si attesta al 5.65% sostanzialmente invariato rispetto al 5.62% del 31 dicembre 2014 e al 5.67% del 30 settembre 2015. Il costo medio ponderato riflette il costo medio annualizzato del debito tenendo in considerazione le passività in essere alla data di chiusura e le relative attività di copertura del rischio tasso e cambio.

Gli interessi passivi sul debito totale sono di seguito dettagliati:

Interessi passivi

(in milioni di euro)31/12/201531/12/2014
Interessi passivi sul debito operativo 411 518
Interessi passivi sul debito finanziario 684 741
Totale 1.094 1.260

Dettaglio del debito finanziario

Dettaglio del debito subordinato e dei titoli di debito senior

(in milioni di euro)31/12/2015   31/12/2014   
 Valore nominaleValore di bilancioInteressi passivi di competenzaTasso medio di interesse %Valore nominaleValore di bilancioInteressi passivi di competenzaTasso medio di interesse %
Debito subordinato 9.681 9.643 551 6,13% 8.356 8.315 541 6,21%
Titoli di debito senior 3.009 2.992 132 4,17% 3.508 3.477 200 4,13%
Totale 12.690 12.635 n.a. n.a. 11.864 11.792 0 0

* Il costo medio ponderato riflette il costo medio annualizzato del debito tenendo in considerazione tutte le passività in essere alla data di chiusura e le relative attività di

Dettaglio delle emissioni e rimborsi del debito subordinato e dei titoli di debito senior

(in milioni di euro)31/12/2015  31/12/2014  
 EmissioniRimborsiEmissioni al netto dei rimborsiEmissioniRimborsiEmissioni al netto dei rimborsi
Debito subordinato 1.250 0 1.250 2.500 1.858 642
Titoli di debito senior 0 500 -500 1.250 2.250 -1
Totale 1.250 500 750 3.750 4.108 -358

Dettaglio delle principali emissioni

Passività subordinate

Principali emissioni subordinate

 Tasso nominaleNominale emesso (*)ValutaCosto ammortizzato(**)EmissioneCallScadenza
Generali Finance B.V. 5,32% 752 EUR 740 16/06/2006 16/06/2016 Perp
Generali Finance B.V. 6,21% 345 GBP 467 16/06/2006 16/06/2016 Perp
Assicurazioni Generali 6,27% 350 GBP 472 16/06/2006 16/06/2026 Perp
Generali Finance B.V. 5,48% 869 EUR 710 08/02/2007 08/02/2017 Perp
Assicurazioni Generali 6,42% 495 GBP 667 08/02/2007 08/02/2022 Perp
Assicurazioni Generali 10,13% 750 EUR 747 10/07/2012 10/07/2022 10/07/2042
Assicurazioni Generali 7,75% 1.250 EUR 1.246 12/12/2012 12/12/2022 12/12/2042
Assicurazioni Generali 4,13% 1.000 EUR 988 02/04/2014 na 04/05/2026
Generali Finance B.V. 4,60% 1.500 EUR 1.340 21/11/2014 21/11/2025 Perp
Assicurazioni Generali 5,50% 1.250 EUR 1.241 27/10/2015 27/10/2027 27/10/2047

(*) in milioni, in valuta.

(**) in milioni di euro.

In questa categoria sono comprese anche passività subordinate non quotate emesse da Assicurazioni Generali S.p.A. e da altre controllate. Le passività emesse da Assicurazioni Generali S.p.A. sotto forma di private placement ammontano ad un nominale di € 1.000 milioni corrispondenti ad un costo ammortizzato di € 997 milioni. Le rimanenti passività subordinate sono relative a titoli emessi da controllate austriache corrispondenti ad un costo ammortizzato di circa € 28 milioni di euro.

Ad ottobre 2015 è stato emesso un titolo obbligazionario subordinato per l’ammontare totale di € 1.250 milioni al fine di rifinanziare le date call del 2016 su alcuni titoli subordinati emessi dal Gruppo.

Titoli di debito senior

Principali emissioni di titoli di debito quotate

IssuerCouponOutstanding(*)CurrencyAmortised cost(**)Issue dateMaturity
Assicurazioni Generali 5.13% 1,750 EUR 1,724 16/09/2009 16/09/2024
Assicurazioni Generali 2.88% 1,250 EUR 1,244 14/01/2014 14/01/2020
(*) in currency million.
(**) in € million.

In questa categoria sono riportati anche altri titoli obbligazionari, tra cui, principalmente quelli emessi dalla controllata Ceska Pojistovna per un importo nominale di CZK 500 milioni. Il corrispondente costo ammortizzato è pari a circa € 24,6 milioni. Durante il 2015, nel mese di maggio il Gruppo ha rimborsato un titolo obbligazionario senior per € 500 milioni.

Dettaglio delle scadenze del debito

Dettaglio delle scadenze del debito

La durata media al 31 dicembre 2015 si attesta a 6,68 anni rispetto a 6,87 anni al 31 dicembre 2014. La variazione della durata media è diretta conseguenza dell’attività di rifinanziamento e dell’operazione di ottimizzazione del capitale sopra descritte.

Linee di credito

Come da consolidata prassi di mercato per il settore, Assicurazioni Generali mantiene in essere un programma di linee di credito revolving bilaterali, che è stato rinnovato nel maggio 2015. Le nuove linee di un importo complessivo massimo di € 2 miliardi sono state rinegoziate allungandone le scadenze a 3 e 5 anni.

Le controparti sono primari istituti di credito di elevato standing internazionale. Tale operazione inciderà sull’indebitamento finanziario del Gruppo solo in caso di effettivo utilizzo delle linee di credito e permette a Generali di migliorare la flessibilità finanziaria per la gestione dei futuri fabbisogni di liquidità in un contesto di volatilità dei mercati.

LIQUIDITA’

Disponibilità liquide e mezzi equivalenti

(in milioni di euro)31/12/201531/12/2014
Depositi bancari e titoli a breve termine 8.792 8.34
Cassa e disponibilità liquide equivalenti 211 154
Cassa e disponibilità presso banche centrali 41 14
Quote di fondi di investimento monetari 5.527 2.158
Altre disponibilità liquide -803 -443
Disponibilità liquide e mezzi equivalenti 13.768 10.223

La liquidità registra un incremento attestandosi a 13.768 milioni a causa principalmente per i flussi di cassa derivanti dalla nuova produzione assicurativa - che prudentemente non sono stati immediatamente reinvestiti a causa delle volatili condizioni di mercato manifestatesi in particolare alla fine del 2015 - nonché dalla liquidità generata dalla nuova emissione obbligazionaria finalizzata al rifinanziamento dell’emissione subordinata callable a giugno 2016.